Il dialogo, la tecnologia che ci serve davvero

Il dialogo, la tecnologia che ci serve davvero

scritto da il 07 Ottobre 2017

[source: ECONOPOLY – IlSole24ore]

Email, Cellulari, Big Data, Intelligenza Artificiale, Internet of Things, Social Networks. Quando nelle nostre aziende pensiamo all’innovazione e alla tecnologia oggi sono queste le parole chiave che usiamo.

Io credo che la tecnologia più potente e che fa la differenza oggi sia un’altra: il dialogo tra gli esseri umani.

Da Wikipedia: Il termine dialogo (dal latino dialŏgus, in greco antico διάλογος, derivato di διαλέγομαι «conversare, discorrere» composto da dià, “attraverso” e logos, “discorso”) indica il confronto verbale che attraversa due o più persone come strumento per esprimere sentimenti diversi e discutere idee non necessariamente contrapposte.

Ancora Wikipedia: Il termine tecnologia è una parola composta derivante dal greco “tékhne-logìa”, cioè letteralmente “trattato sistematico su un’arte”.

Per dialogo come tecnologia qui intendo un sistema strutturato per creare valore attraverso la contribuzione di più persone che interagiscono tra loro attraverso delle regole di ingaggio.

Qui si intende esattamente il dialogo tra due fino a poche persone (nella mia esperienza non più di 5) in presenza fisica e con sufficiente tempo per dipanarsi. [continua]

Annunci

Un commento

I commenti sono chiusi.